^Torna sù
foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Esperienza ed umanità. Legamenti d'amore, ritorni, avvicinamenti e molto altro. Cartomanzia, consulti e sedute specifiche. Strumentalistica e materiale. Per emergenze: 389 14 30 895


CONTATTI
Cellulare: 3891430895
mail: [email protected]

Ritualisti Esperti

La Chiave di Salomone

Esponici il tuo problema

Compila questo modulo per esporre una tua problematica e richiedere un rituale. Sarai ricontattato prima possibile.

LA MAGIA DI CUBA

STRUMENTALISTICA



                                      PENTACOLI DI MARTE

                                                     PENTACOLI MAGICI



PENTACOLI MAGICI - Qui di seguito riportiamo una parte del manoscritto 2497 “ Les Vraies Talisman” della Biblioteca dell’ Arsenale a Parigi, trattante le figure e le proprietà dei Pentacoli Planetari.

1 — Per provocare una guerra si deve ricorrere all'uso dell’'apposito pentacolo di Marte. Oltre a possedere questo notevole potere, la figura distrugge i nemici, e terrorizza gli spiriti cui viene mostrata. Serve inoltre di protezione contro lo “shock di ritorno” nei malefici d'odio, e a trionfare nelle imlboscate. E’ composta da un triangolo iscritto in un cerchio e a sua volta diviso in quattro triangoli. La citazione, dal Salmo LXXVII, 14, è: “ Qual è il Dio, die sia grande come il Dio nostro? ”.




2 — Iniziata una guerra, sarà naturalmente opportuno assicurarsi la vittoria. Questo può essere fatto col successivo pentacolo (fig. 38), che procura anche vittoria nei duelli. E’ una croce iscritta nel solito doppio cerchio, circondata da lettere formanti diversi Nomi Magici. La citazione è: “Il Signore sta al tuo fianco; Egli nel giorno dell'ira sua i regi atterrò ” (Salmo CX, 5).

3 — Se dovete affrontare del demoni, potete costringerli ad obbedirvi in tutto, portando questo pentacolo (fig. 39) tracciato su pergamena vergine. Vi è inciso il segno convenzionale dello Scorpione (segno Zodiacale dominato da Marte), con le parole: “ Camminerai sopra l’aspide e sopra il basilisco; e calpesterai il leone e il dragone ”, dal Salmo XCI, 13.

4 — Segue un pentacolo (fig. 40) che dona l’invincibilità contro ogni attacco e fa si che i nemici volgano le armi contro loro stessi. L'iscrizione, in latino, è dal Salmo XXXVII, 15: “ Gladius eorum intret in corda ipsorum et arcus eorum confringatur ”.




5 — Ove fosse necessario evocare gli spiriti di Marte, li si potrà comandare grazie al pentacolo (fig. 41) su cui sono incisi i nomi Magici ESHIEL, ITHURIEL, NADAMIEL, BARZACHIA.




6 — Si disegni una Stella a otto punte (fig. 42) con sangue di pipistrello su pergamena vergine, dice la Chiave di Salomone. Si tenga il pentacolo coperto all'interno del Circolo, sino a quando non servw. Quando verrà portato alla luce, causerà grandine e tempesta, per opera dei demoni che controllano tali fenomeni. All’interno del cerchio è scritto, dal Salmo CV, 32, 33: “ Mutò in grandine le loro piogge: piovve sulla loro terra un fuoco divoratore. E percosse le loro viti e le loro piante di fico ”.





7 — L'ultimo pentacolo diMarte (fig. 43) è usato contro tutte le malattie, e le cura quando è posto a contatto con la parte offesa. La citazione è da Giovanni, I, 4: “ In lui era la vita, e la vita era la luce degli uomini”. II pentacolo deve essere fabbricato durante una quadratura della Luna e del Sole. E’ l’unica figura salomonica che riporti una citazione tratta da un testo cristiano (il Vangelo di San Giovanni). Viene considerata quindi un'aggiunta posteriore alla redazione originale della Cbiave di Salomone.

 

Non hai i permessi necessari per inviare commenti. Registrati o effettua l' accesso nella Chiave di Salomone.

ULTIMI UTENTI CDS

  • DanteBrift
  • Michael72
  • FrankKems
  • Dennisstilk
  • Amalia_24
  • AaronWek
  • LeikaGab
Copyright © 2017 Il premio richiesto è solo per il lavoro svolto e non per il risultato, per il quale non possiamo fornire alcuna garanzia.