^Torna sù
foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Esperienza ed umanità. Legamenti d'amore, ritorni, avvicinamenti e molto altro. Cartomanzia, consulti e sedute specifiche. Strumentalistica e materiale. Per emergenze: 389 14 30 895


CONTATTI
Cellulare: 3891430895
mail: [email protected]

Ritualisti Esperti

La Chiave di Salomone

Vuoi proteggerti dal Malocchio? Credi di avere il Malocchio? Solo per oggi un Talismano di protezione a soli 10 euro compresa la spedizione raccomandata. Per il pagamento si accetta solo . Fai subito il tuo pagamento alla mail [email protected] e ricevi il tuo Talismano entro 3 giorni.

Esponici il tuo problema

Compila questo modulo per esporre una tua problematica e richiedere un rituale. Sarai ricontattato prima possibile.

LA MAGIA DI CUBA

STRUMENTALISTICA


PREVENIRE E LIBERARSI DAL MALOCCHIO


COME PREVENIRE E TOGLIERE IL MALOCCHIO







COME PREVENIRE E TOGLIERE IL MALOCCHIO – In un altro articolo ci siamo dilungati su come verificare con certezza se si ha o meno il malocchio, vi è da precisare inoltre che non esistono però precisi sintomi poiché variano da persona a persona. Possono andare da un semplice mal di testa o dolori localizzati, fino a… beh, cose molto più gravi.

 

Ma non è di questo che vogliamo parlare. Di seguito spiegheremo il più dettagliatamente possibile come PREVENIRE e LIBERARSI del malocchio.

 

 

PREVENIRE IL MALOCCHIO

 

Metodo 1. Il primo metodo per prevenire il malocchio è molto antico, veniva usato dai greci, dai romani, dagli egizi e dalla civiltà di Ebla. Procuratevi un nastro color rosso e legatevelo al polso sinistro, non toglietelo. Coloro che ricorrevano a questo metodo erano soprattutto le madri, che in questo modo volevano assicurare ogni protezione al proprio figlio fin dalla nascita.

 

Metodo 2. Questo metodo è da considerarsi attivo. Quando si è seduti in pubblico con altre persone è buona regola accavallare le gambe ( o avvicinarle il più possibile ) e porre le mani congiunte serrate a pugno sulle ginocchia. In tal modo si bloccheranno i flussi energetici, nulla potrà essere trasmesso e nulla potrà essere ricevuto.

 

Metodo 3. La prevenzione non è mai troppa. Qua di seguito vi riproponiamo un esercizio molto utile e un tantino più impegnativo dei due precedenti metodi anti malocchio. Preferibilmente andrebbe svolto a contatto con la terra, lontani dalla propria abitazione.

Mettetevi vesti comode, piedi nudi e rilassatevi il più possibile. Ora distendetevi senza incrociare in alcun modo braccia o gambe. Respirate profondamente pensando a cose positive, focalizzate il vostro terzo occhio e cominciate a liberare le vostre energie immaginando che vi avvolgano strettamente. Immaginate le vostre energie che vi avvolgono in un “bozzolo” per così dire, sarete voi la vostra protezione. Ripetete questo esercizio almeno una volta ogni 3 giorni.

 

Metodo 4 - Portate della corteccia di Olmo Americano sempre con voi e ponetene alcuni pizzichi negli angoli della vostra casa. Vi proteggerà.
 

 

 

LIBERARSI DAL MALOCCHIO

 

Metodo 1. Per liberarsi dal malocchio questo è il metodo più efficace, quello più potente. Procuratevi una candela bianca, ungetela di Sangue di Drago. Prendete un foglietto bianco e scriveteci sopra il vostro nome inscritto in un pentacolo. Accendete la candela e bruciate il foglio, lasciate consumare la candela interamente. Quando la candela sarà interamente sciolta prendete la cera e gettatela in un corso d’ acqua.

 

Metodo 2. Procuratevi un sacchetto di sale e un bicchiere con dell’ acqua abbastanza grande per contenerlo. Pungetevi leggermente ( senza farvi del male! ) e lasciate cadere una goccia di sangue sopra il sacchettino. Lasciate in ammollo per tre ore e in seguito liberatevene sotto acqua corrente ( lavantino, wc o un torrente ).

 
 

Non hai i permessi necessari per inviare commenti. Registrati o effettua l' accesso nella Chiave di Salomone.

Commenti   

 
# Carmen 2012-10-28 15:25
Sangue di drago? :o cosa si intende per ciò?
 
 
# Amministratore 2012-10-28 16:26
Ciao Carmentroll, il sangue di drago è una resina di colore rosso che si estrae dall' albero del Drago. Se ti serve altro chiedi. Ciao!
 
 
# francesco 2013-01-14 16:32
dove posso trovare il sangue di drago
 
 
# alexia deri 2013-02-03 17:12
scusate dove posso trovare il sangue di drego
 
 
# Giuseppe 2013-02-03 20:12
scusami se mi puoi indirizzare dove lo posso trovare il sangue del drago
 
 
# Amministratore 2013-04-07 20:22
Ciao ragazzi, se volete del Sangue di Drago contattatemi tramite il modulo di contatti o alla seguente mail [email protected]
 
 
# taranto 2013-06-03 11:32
ma il sangue di drago si puo' trovare anche nelle ferramenta e nei negozi di falegnameria ho visto,e' vero??
 
 
# Amministratore 2013-06-05 17:13
Non è un articolo reperibile dal ferramenta.. =)
 
 
+2 # taranto 2013-06-03 10:56
domanda seria...ma se non c'e' un corso d'acqua vicino a dove abito,la cera la posso buttare non appena trovo il corso d'acqua?vicino al mio paese mi sembra c'e' solo un canale per irrigare i campi e mi sembra sia anche asciutto,cosa devo fare?? la cera posso gettarla anche dopo qualche giorno? e si sono sfigato pure a trovare il corso d'acqua
 
 
+1 # Amministratore 2013-06-05 17:14
Gettala nel WC se necessario, ma non indugiare nello sbarazzartene.
 
 
# taranto 2013-06-05 18:04
grazie 1000 amministratore ma...quale pentacolo devo usare..ce ne sono tantissimi...
 
 
# bubettka 2013-07-18 23:37
Sale del devo butare nel acqa con o senza sacchetto?Chie tipo di sale grosso o fine?
 
 
# Alessandra 2013-12-10 10:21
inscritto in un pentacolo ? cosa significa scusate la domanda poi ho inviato una mail per sapere dove posso trovare il sangue di drago :o
 
 
# Amministratore 2015-01-01 16:22
Buongiorno.

Ricordiamo a tutti i gentili utenti che per reperire il sangue di drago possono scriverci una mail al seguente indirizzo: [email protected]

Grazie

www.chiavedisalomone.it
 

ULTIMI UTENTI CDS

  • AntohaSpu
  • Borisscent
  • Vladimirscent
  • anyptonerethy
  • Gio
  • gladienlol
  • ninone70
Copyright © 2017 Il premio richiesto è solo per il lavoro svolto e non per il risultato, per il quale non possiamo fornire alcuna garanzia.