^Torna sù
foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Legamenti d'amore, ritorni d'amore ed allontanamenti. Siamo raggiungibili tramite il modulo dei contatti. E' importante leggere le normative presenti sul sito. La ritualistica è un procedimento estremamente naturale che mette in moto forze operanti al tuo scopo. Se la tua mente ed il tuo cuore sono sicuri che esista qualcos'altro che vada aldilà della semplice materia, qui troverai aiuto.


CONTATTO DIRETTO
Telefono: 342 661 29 47
e-mail: mwm60@tiscali.it

Incantesimi e Rituali

La Chiave di Salomone

Vuoi proteggerti dal Malocchio? Credi di avere il Malocchio? Solo per oggi un Talismano di protezione a soli 10 euro compresa la spedizione raccomandata. Per il pagamento si accetta solo . Fai subito il tuo pagamento alla mail chiavedisalomone@altervista.org e ricevi il tuo Talismano entro 3 giorni.

Esponici il tuo problema

Compila questo modulo per esporre una tua problematica e richiedere un rituale. Sarai ricontattato prima possibile.


IL MALOCCHIO: IDENTIFICARLO

 


VEDERE SE SI HA IL MALOCCHIO





VEDERE SE UNA PERSONA HA IL MALOCCHIO – Il Malocchio è un maleficio molto delicato e pericoloso, anche se raramente letale. Tuttavia merita uno spazio di rilievo tra le pagine de “La Chiave di Salomone”.

 

Prima di spiegare come prevenire e come debellare il malocchio ( ne parleremo in un altro post ) dobbiamo sapere COME IDENTIFICARLO. Qui spiegheremo come fare.

 

Metodo 1. Questo metodo per identificare il malocchio è il più semplice, più veloce e anche più affidabile. Ponetevi davanti allo specchio e osservatevi negli occhi. Osservate con attenzione. Se nei vostri occhi riuscite ad intravedere il vostro riflesso, bello pulito e chiaro, nessuno vi ha lanciato nessuna forma di malocchio. Se, al contrario, non riuscite ad intravedere il vostro riflesso siete affetti da malocchio.
 

Metodo 2. Con questo secondo metodo non solo possiamo vedere se abbiamo il malocchio ma riusciremo anche a vedere se chi ce lo ha lanciato è uomo o donna. Cominciamo. Procuratevi un piatto fondo o una bacinella, mettete poco più di due o tre dita d’ acqua. Prendete un piccolo bicchiere con poco olio. Ripetete quanto segue: “Che io possa osservare il mio fato e se da qualcuno è stato incrinato” e versate poche gocce d’ olio nell’ acqua, al centro della bacinella. Se le gocce ne formano una unica state tranquilli, non avete il malocchio. Se al contrario si formano tante varie goccioline mi dispiace, qualcuno vi ha lanciato il malocchio. Ma come scoprire se chi ve lo ha lanciato uomo o donna? E’ molto semplice. Se le gocce sono maggiormente orientate verso destra è stato un uomo, se tendono maggiormente verso sinistra è stata una donna, se le gocce stanno perfettamente al centro la magia lanciata è troppo potente per poter essere rintracciata, tuttavia è molto raro.

Metodo 3. Prendete uno spillo o un ago, un fiammifero ( mi raccomando tutto fuorché un accendino ) un chiodo di garofano e un foglio con scritto il vostro nome. Scrivete il vostro nome con la mano sinistra se siete donna e con la mano destra se siete uomo. Infilzate il chiodo di garofano con lo spillo in modo da non bruciarvi, tenete stretto in mano il foglietto con su scritto il vostro nome ed accendete il chiodo di garofano. Se quest’ ultimo scoppietta mentre brucia qualcuno vi ha lanciato il malocchio, se non provoca nessun rumore state pure tranquilli.

 

 

Non hai i permessi necessari per inviare commenti. Registrati o effettua l' accesso nella Chiave di Salomone.

Commenti   

 
# limamike 2012-12-14 10:44
Ho utilizzato il Metodo 1 per identificare la presenza o meno di malocchio.Avrei bisogno di alcune delucidazioni:r iesco a vedere il mio riflesso ben definito ma solo di contorno.Infatt i, vedo solo la mia sagoma ben definita ma completamentre nera, senza riuscire a vedere i capelli, gli occhi, la bocca, ecc.Puoi darmi tu informazioni più dettagliate a proposito.Grazi e
 
 
# mikhailova 2014-01-09 15:49
si anche io mi vedo così ho cercato ovunque.. ma che significa! D:
 
Copyrigcht © 2013 Il premio richiesto è solo per il lavoro svolto e non per il risultato, per il quale non possiamo fornire alcuna garanzia.